Il Faggio di S. Francesco


Il Faggio di S. Francesco

Lungo i sentieri francescani della Valle Santa reatina si inserisce il santuario francescano di Rivodutri, sito su un altopiano a 1090 metri s.l.m., che si può comodamente raggiungere dal paese , in pochi minuti e attraverso una strada asfaltata. Il faggio è famoso per la sua forma straordinaria, con i rami che s’intrecciano sinuosi a creare onde e nodi dalla bellezza inusuale. La tradizione vuole che la pianta assunse questa conformazione per riparare San Francesco da un temporale che lo sorprese durante un solitario ritiro mistico. Percorrendo un sentiero solitario, uno tra i tanti sentieri francescani che attraversano boschi secolari, si arriva al faggio, un miracolo della natura, un monumento nato da oltre due secoli. In tutto il pianeta solo altri due esemplari della stessa specie hanno una forma paragonabile.