VALLE SANTA IN CAMMINO


VALLE SANTA IN CAMMINO
Escursioni guidate tra spiritualità, arte, natura, cultura, tradizione, enogastronomia.
Dopo l’interruzione delle attività a causa della pandemia di Covid-19 le Pro-Loco sono pronte a ripartire proponendo l’edizione 2021 di “Valle Santa in Cammino”, 13 escursioni guidate alla scoperta della Valle Santa Reatina.
Evento ideato dal Consorzio delle Pro-Loco Loco della Valle Santa Reatina in collaborazione con il Club Alpino Italiano Sezione di Rieti e sottosezione di Poggio Bustone, la Coldiretti di Rieti e l’associazione 42 gradi Nord.
Patrocinano l’iniziativa la Via di Francesco, il Cammino di San Benedetto, la sezione Uisp di Rieti, i Santuari della Valle Santa Reatina, la Riserva naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile, Rieti da scoprire, Visit Rieti, Confcommercio Lazio Nord, Comunità Montana Montepiano Reatino, comitato provinciale UNPLI Rieti e UNPLI Lazio.
I percorsi proposti offrono al camminatore un viaggio esperenziale colmo di attività con un forte impatto personale, attività che creano connessioni a livello fisico, emotivo, spirituale, sociale e intellettuale. Il turista interagisce con il luogo in modo completo, vivendoun’esperienza unica a contatto con la natura incontaminata e con il patrimonio artistico, soprattutto storico e religioso, ed enogastronomico.
Il progetto è ispirato dalle nuove proposte di turismo sostenibile e social trekking che valorizzano l’incontro e la condivisione delle esperienze attingendo alla volontà e alla solidarietà del popolo dei camminatori, ma anche della gente comune, nella ricerca di nuovi spunti e idee per un percorso fecondo di condivisione. Le escursioni sono infatti pensate anche per persone che si avvicinano per la prima volta al trekking e al turismo outdoor.
Le escursioni riguardano il tratto reatino del Cammino di Francesco – un percorso ben più ampio che da Roma passa per la Valle Santa e conduce ad Assisi, ed ancora più a Nord fino alla Verna- e comprende luoghi di interesse naturalistico, paesaggi mozzafiato, borghi medievali, abbazie, monasteri, aree archeologiche.
Tutte le camminate si concluderanno a tavola, per gustare le eccellenze enogastronomiche del territorio.
Le escursioni sono organizzate nel pieno rispetto delle misure di prevenzione del contagio da Sars-cov-2, rispettano le necessità di distanziamento sociale.
SI comincia il 9 maggio con l’escursione che parte da Morro Reatino e arriva all’eremo di S. Michele Arcangelo passando per Labro; prosegue con l’escursione di Rivodutri e il Faggio di San Francesco, passa per il centro storico e la parte sotterranea di Rieti; comprende diverse escursioni sul Monte Terminillo e le visite ai Santuari francescani di Poggio Bustone, Greccio, Fonte Colombo, La Foresta e ad altri luoghi religiosi come il Santuario di San Felice All’Acqua, l’’Eremo di San Lorenzo, il Sacro Speco, l’Abbazia di San Pastore; comprende la visita ai borghi di Cantalice, Colli sul Velino, Contigliano e le passeggiate nella Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile.
Buon cammino….

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *